Carta d'Identità Elettronica

Dal prossimo 4 giugno 2018, salvo problematiche non dipendenti da questo Ente, il Comune di Sovere rilascerà la nuova Carta d’Identità Elettronica (CIE), la quale sostituirà gradualmente la carta d’identità cartacea che, salvo casi eccezionali previsti da apposita circolari ministeriali, non potrà più essere rilasciata.Dal prossimo 4 giugno 2018, salvo problematiche non dipendenti da questo Ente, il Comune di Sovere rilascerà la nuova Carta d’Identità Elettronica (CIE), la quale sostituirà gradualmente la carta d’identità cartacea che, salvo casi eccezionali previsti da apposita circolari ministeriali, non potrà più essere rilasciata.
 
 
PRINCIPALI NOVITA'
  • Il rilascio della CIE non sarà più immediato come accade ora, ma richiederà 6 (sei) giorni lavorativi perché il documento verrà stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato (IPZS) e spedito a scelta del cittadino presso il proprio domicilio o presso il Comune;
  • anche i tempi di elaborazione saranno più lunghi, indicativamente 20/25 minuti. Per questo è consigliabile prenotare un appuntamento tramite la piattaforma "Agenda Online" (per accedervi clicca  QUI);
  • si tratta di un documento biometrico perciò sarà necessario rilevare anche le impronte digitali del titolare. Per questo motivo è indispensabile che il cittadino interessato si presenti allo sportello. Diversamente è necessario presentare certificato medico relativo all’impedimento (ed eventualmente anche all’impossibilità a firmare);
  • la fotografia (recente) consegnata dal cittadino verrà acquisita tramite scansione; dovranno quindi essere rigorosamente rispettati gli standard internazionali (come per il passaporto);
  • è prevista la possibilità per i cittadini maggiorenni di esprimere la propria volontà alla donazione di organi e tessuti (consenso o diniego). La scelta è facoltativa;
  • oltre ad un documento fisico, al CIE è un documento virtuale; all’atto dell’emissione verrà creata un’identità digitale che permette l’accesso a diversi servizi pubblici on-line.
 
 
NOTA BENE
Le carte d’identità cartacee attualmente in possesso dei cittadini mantengono la loro validità a tutti gli effetti fino alla data di scadenza; non sussiste quindi alcun obbligo di sostituirle con la CIE.
 
 
COSTO
L’importo da versarsi per il rilascio della CIE è di € 22,00 (€ 27,00 in caso di smarrimento/deterioramento).
 
 
MODALITA' PAGAMENTO
Tramite POS (bancomat o carta di credito) direttamente allo sportello oppure bonifico bancario su codice IBAN: IT30G0311153550000000014206 intestato al Comune di Sovere (Bg) – Servizio di Tesoreria c/o UBI BANCA - filale di Sovere (Bg), con causale: diritti di Segreteria CIE nominativo richiedente CIE.
 
 
DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE ALL'UFFICIO ANAGRAFE:
  • carta d’identità scaduta o in scadenza. In caso di furto o smarrimento o deterioramento (tale da non permettere il riconoscimento del numero della carta) del vecchio documento occorre presentarsi allo sportello con la denuncia resa presso le competenti Autorità italiane (Commissariato di Polizia o Stazione dei Carabinieri);
  • fototessera in formato cartaceo (con le stesse caratteristiche di quella presentata per il passaporto);
  • CRS (Carta Regionale dei Servizi ovvero tessera sanitaria);
  • i cittadini non comunitari devono presentare anche l’originale del permesso di soggiorno valido o la copia del permesso di soggiorno scaduto con l’originale della ricevuta attestante l’avvenuta richiesta di rinnovo presentata prima della scadenza del permesso di soggiorno o entro 60 (sessanta) giorni dalla scadenza dello stesso;
  • ricevuta del bonifico bancario su codice IBAN: IT30G0311153550000000014206 intestato al Comune di Sovere (Bg) – Servizio di Tesoreria c/o UBI BANCA - filale di Sovere, con causale: diritti di Segreteria CIE nominativo richiedente CIE (nel caso in cui non si effettui il pagamento dei diritti di segreteria tramite POS direttamente allo sportello).
 
 
PER MAGGIORI INFORMAZIONI
tel. 035 981107 - int. 6 | fax 035 981762
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.